Procedura
Il Consiglio di Amministrazione in data 28 febbraio 2017 ha approvato la Procedura di Internal Dealing (la "Procedura") che disciplina, tra l'altro, gli obblighi informativi e le limitazioni inerenti alcune tipologie di operazioni aventi ad oggetto azioni Mediaset nonchè strumenti finanziari a queste collegati poste in essere dai "Soggetti Rilevanti" e dalle persone a questi strettamente legate.

Operazioni effettuate dagli Azionisti Rilevanti
Gli azionisti che detengano una partecipazione, calcolata ai sensi dell'articolo 118 del Regolamento Emittenti, pari almeno al 10 per cento del capitale sociale di Mediaset S.p.A., rappresentato da azioni con diritto di voto, nonché ogni altro soggetto che controlla Mediaset (di seguito gli "Azionisti Rilevanti") sono soggetti al Regolamento (UE) n. 596/2014 sugli abusi di mercato, al Regolamento Delegato (UE) n. 2016/522, al Regolamento di Esecuzione (UE) 2016/523 e alle applicabili disposizioni del D. Lgs. N. 58/1998 e del Regolamento Consob n. 11971/1999.
In particolare, gli Azionisti Rilevanti sono tenuti a comunicare alla Consob ogni Operazione effettuata, avvalendosi del Modello di Comunicazione allegato al Regolamento di Esecuzione (UE) 2016/523, entro la fine del quindicesimo giorno del mese successivo a quello in cui è stato effettuato l'acquisto.

Le comunicazioni di Internal Dealing sono disponibili qui (link all’archivio Internal Dealing 2015-2020)

La procedura Internal Dealing è disponibile qui:
    Procedura internal dealing