L’assemblea ordinaria e straordinaria del 18 aprile 2019 ha deliberato l’introduzione della maggiorazione del diritto di voto, ai sensi dell’art. 127-quinquies, TUF e, pertanto, modificato lo Statuto sociale.
Ai sensi dell’art. 7 dello Statuto Sociale, ciascuna Azione dà diritto a voto doppio (e dunque a due voti per ogni Azione) ove siano soddisfatte entrambe le Seguenti condizioni: (a) l’Azione sia appartenuta al medesimo soggetto, in virtù di un Diritto Reale Legittimante l’esercizio del diritto di voto per un periodo continuativo di almeno ventiquattro mesi; (b) la ricorrenza del presupposto sub (a) sia attestata dall’iscrizione continuativa, per un periodo di almeno ventiquattro mesi, nell’Elenco Speciale nonché da apposita Comunicazione attestante il possesso azionario riferita alla data di decorso del periodo continuativo rilasciata dall’Intermediario presso il quale le Azioni sono depositate ai sensi della normativa vigente.
    Statuto
    Regolamento per il voto maggiorato
    Modulo di richiesta
    20/05/2019 AZIONISTI RILEVANTI ISCRITTI ALLA LISTA PER IL VOTO MAGGIORATO
    21/05/2019 AZIONISTI RILEVANTI ISCRITTI ALLA LISTA PER IL VOTO MAGGIORATO
    08/03/2021 AZIONISTI RILEVANTI ISCRITTI ALLA LISTA PER IL VOTO MAGGIORATO