Ogni anno il gruppo Mediaset sviluppa numerose iniziative in Italia e Spagna attraverso le proprie aziende e fondazioni.

MEDIASET HA A CUORE IL FUTURO

Violenza sulle donne, cyberbullismo, abbandono scolastico, ludopatia, prevenzione sanitaria. Mediaset è da sempre attenta agli argomenti che riguardano la realtà quotidiana della nostra società. Abbiamo messo in campo le nostre forze e i nostri mezzi per sensibilizzare un ampio pubblico sugli aspetti più sensibili della vita di oggi con uno scopo comune: quello di prepararsi nel presente per salvaguardare il futuro.

INIZIATIVE MEDIAFRIENDS

Mediafriends Onlus svolge l’attività di ideazione, progettazione, realizzazione e promozione di eventi, in special modo televisivi, finalizzati alla raccolta di risorse destinate alla beneficienza ed al finanziamento di progetti mirati.

INIZIATIVE DI UTILITÀ SOCIALE 12 MESES

12 Meses ha oltre 18 anni di esperienza in progetti di responsabilità sociale.
social initiative

INIZIATIVE DI ALTA FORMAZIONE

Mediaset propone proprie iniziative di formazione rivolte a persone non dipendenti dall’azienda, finalizzate a sviluppare competenze collegate con il mondo della televisione commerciale.
training initiative

INIZIATIVE RIVOLTE ALLA COMUNITÀ

Mediaset sponsorizza attività, eventi ed iniziative di carattere filantropico e legate al mondo della beneficenza, per tutelare e supportare minoranze etniche, gruppi di volontariato, istituti di ricerca medica.
social community initiative

IL SUPPORTO ALLE STARTUP E ALL’IMPRENDITORIA GIOVANILE

Tramite l’iniziativa Ad4Ventures (il progetto di venture capital del Gruppo Mediaset che investe in quote azionarie di startup digitali dell’area consumer e retail) i giovani imprenditori hanno la possibilità di accedere al mondo dei media televisivi, di far conoscere il proprio business e di sviluppare la propria attività.

LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID-19

Il Gruppo Mediaset ha tempestivamente fronteggiato l’emergenza sanitaria, con il duplice obiettivo di tutelare la salute e la sicurezza dei suoi lavoratori e di garantire la propria continuità operativa, fornendo al pubblico un servizio di informazione ed approfondimento sui temi legati alla pandemia con oltre 10 mila ore di prodotto nel 2020.